10 città da vedere in primavera

E’ arrivata la primavera, il periodo dell’anno che preferisco per viaggiare. Le giornate si allungano, le temperature iniziano ad alzarsi e la voglia è quella di stare all’aria aperta. Essendo bassa stagione si trovano voli low cost per destinazioni solitamente molto affollate e costose. Se siete alla ricerca di un weekend di relax o in mezzo alla natura in primavera, senza spostarvi troppo lontano da casa, spero che questo articolo vi dia qualche spunto.

Bucharest

Quando mi chiedono consigli su una città da vedere in pochi giorni nomino sempre Bucharest perchè una di quelle città poco visitate e in realtà non capisco il perchè. Non so di preciso cosa mi piaccia di questa città però ci sono stato due volte e ci tornerei una terza. Il costo della vita è molto basso ed è tra le città più economiche in cui sono stato. Si gira facilmente a piedi ma mi è capitato di prendere il taxi e non ho mai speso più di 3/4 euro a tratta. Si mangia bene e anche in pieno centro si riesce a fare a mangiare in ristorante spendendo una decida di euro compreso di bevande e dolce. Poi ci sono le Therme Bucaresti, le terme più grandi d’Europa con all’interno più di 800.000 piante, tre piscine al chiuso e una all’aperto. Se visitata Bucharest qualche ora alle terme è obbligatoria.

Le cinque terre

Che meraviglia le Cinque Terre! Cinque piccoli borghi colorati dove la natura e l’uomo convivono armoniosamente. Dal 1997 sono entrate nella lista dei Patrimoni dell’UNESCO. Perfette da visitare in primavera per godersi un weekend di sole tra pasta al pesto, un piatto di pesce e del buon vino con in sottofondo il rumore del mare. Monterosso, Vernazza, Cornigilia, Manarola e Riomaggiore queste sono le cinque terre e distano l’una dall’altra 10 minuti di treno. Si possono visitare tutte e cinque in un weekend.

manarola, cinque terre, italia
cinque terre

Marrakech

Marrakech è probabilmente la più incasinata città in cui sono stato. Gli scooter sfrecciano da una parte all’altra tra le strette via del centro insieme ai taxi e a dei piccoli carri trainati dagli asini eppure mi è una città ricca di fascino e bellissima. Perdetevi tra le vie strette del Suk. Godetevi una serata sui tetti di uno dei tanti ristoranti della Medina dopo aver ammirato il tramonto nella piazza Jmaaa el-Fna sorseggiando del buon tè marocchino. A questo aggiungete una magica notte nel deserto e sono sicuro che il vostro viaggio nella citta marocchina sarà indimenticabile. Sicuramente tra le città più belle fuori dall’Europa ma vicine all’Italia da visitare in primavera dato che le temperature sono alte ma non troppo e la città non è invasa da turisti come in altri periodi dell’anno.

piazza centrale di marrakech
marrakech

Amsterdam

La prima volta in un nuovo paese non si scorda mai e così è stata la mia prima volta ad Amsterdam. Viene chiamata la Venezia del nord per i suoi bellissimi canali e casette che si affacciano su di essi diventate un simbolo della città e patrimonio dell’UNESCO. Amsterdam è una città dalle mille sfacettature. L’arte, la storia, la vita notturna, l’apertura del paese la rendono una meta davvero unica al mondo. Sta in Europa ma in realtà sembra di essere da tutt’altra parte. La primavera è il periodo migliore per visitare la capitale olandese perchè, se il clima è a vostro favore, avrete la possibilità di vedere i famosi campi di tulipani che si trovano poco fuori dalla città.

canali amsterdam
amsterdam

Siviglia

Siviglia è il gioiello dell’Andalusia. Una città baciata dal sole tutto l’anno dove la cultura araba si incontra con quella cattolica regalandoci palazzi ricoperti di mosaici. La sua spledida Plaza de Espana che con le sue decorazioni racconta la storia della città e di tutto il paese. Probabilmente la città dove si respira di più l’aria di una Spagna autentica.

metropol, Siviglia.
plaza de espana

Helsinki

Helsinki è la capitale della Finlandia, uno di quei paesi che ho sempre sognato di visitare e in cui vorrei tornare per esplorarlo meglio. E’ una delle città dove dell’arte, l’architettura, il design si intrecciano perfettamente. Per diverso tempo è stata in cima alle classiche tra le città migliori in cui vivere e la Finlandia, da anni, è al primo posto nella classifica dei paesi più felici al mondo. Provate il loro salmone, è pazzesco! Bevete un caffè al Cafe Regatta al tramonto dopo aver passato qualche ora in un tipica sauna finlandese e vedrete che questa città vi conquisterà.

CASETTA FINLANDESE
CAFE REGATTA, HELSINKI

Firenze

Che dire si può dire di Firenze se non che è stupenda? Tra le città più belle che abbiamo in Italia e uno di quei luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Tra i palazzi antichi, le sculture, l’arte ad ogni angolo passeggiare per Firenze è un vero piacere e visto che il centro storico è completamente pedonale rende il tutto ancora più bello. Sicuramente è un must da visitare tutto l’anno ma durante la primavera con i suoi giardini fioriti da quel tocco in più che rende la visita a Firenze perfetta.

Gent

Gent è una città medievale soprannominata la “città delle luci” grazie ad uno studiato piano d’illuminazione che mette in risalto le facciate dei palazzi che si specchiano sull’acqua regalando un’atmosfera davvero suggestiva. Si trova nella parte nord-occidentale del Belgio ed è facilmente raggiungibile dalla Bruxelles in meno di un’ora di treno. Gent è anche una delle cinque città riconosciute dall’UNESCO come “città della musica” grazie alla sua grande varietà di concerti presenti tutto l’anno. Destinazione ideale da visitare in primavera magari da abbinare a Bruxelles

i canali di Gent
centro storico di Gent

Varenna

Siete alla ricerca un piccolo angolo di pace dove passare un weekend di primavera in totale relax dove staccare dal tram tram quotidiano? Allora Varenna è il posto giusto. Si tratta di uno dei tanti borghi sul Lago di Como. Sarà che quando ci sono stato la giornata era perfetta ma appena sceso del treno mi è sembrato di essere in un posto da cartolina. Camminate tra le strade del centro storico e ammirate il lago da tutti i punti d’osservazione che questa piccola città offre.

Varenna
Lago di Como, Varenna

Toledo

Altra città sottovalutata è Toledo. Purtroppo soffre la vicinanza con la grande Madrid ma in realtà ha tanto da offrire. Questa città per un lungo periodo è stata la capitale della Spagna e viene chiamata la città delle tre culture: cristiana, araba ed ebraica. Oltre bellissima cattedrale gotica si trova la Sinagoga la Blanca, l’unica Sinagoga al mondo realizzata da costruttori islamici in un paese cristiano, e Mirador del Valle uno dei punti paramici più belli che ho avuto la fortuna di visitare. Poco fuori dalla città regala una vista davvero speciale da cui ammirare Todelo in tutta la sua bellezza.

Sinagoga la Blanca, Toledo
Mirador del valle

_______________________________________________________
_______________________________________________________

Zaino da viaggio: Thule paramount 29L
Lista degli accessori da viaggio
Drone: https://amzn.to/3fBvTKL
10€ di sconto per la carta Hype (la carta che uso quando viaggio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.