#CCS – Federica Buccoli

Due anni fa, durante un progetto che ho fatto a Cagliari, ho conosciuto Federica. Una food blogger sarda fondatrice di Mambokitchen.com
Lei è una food blogger bravissima e per di più sarda, meglio di così non si può. Io non seguo tanti profili food però il suo lo seguo sempre con piacere perchè riesce a mixare cibo, musica, colori rendendo ogni post unico e originale.

Come avrai capito questa intervista di #CCS sarà un pò di versa da solito, non si parlerà di viaggi o meglio non solo ma anche di tante altre bellecose.

Ciao Fede e grazie essere quì. La prima domande è d’obbligo: Com’è nata la tua passione per la cucina?

Da bambina amavo osservare mia nonna in cucina, mi piacevano i suoi riti fatti di pochi gesti e quei profumi così unici. Attendevo il Natale con impazienza non solo per i regali ma per assaggiare i piatti delle mie zie che erano diversi dai sapori che ero abituata a sentire quotidianamente. È proprio la curiosità di scoprire nuovi gusti, profumi e consistenze che mi ha spinto a 12 anni a cucinare per la prima volta. I ricettari di casa divennero le mie letture preferite. Sono sempre stata una bambina curiosa e crescendo ho solo alimentato questa voglia di scoprire ogni giorno qualche specialità nuova.


Hai imparato a cucinare da autodidatta o hai fatto qualche corso?

Inizialmente ho imparato da sola, leggendo le ricette, come ho raccontato prima, da bambina i miei unici insegnamenti li ho tratti dall’osservare mia nonna al leggere i libri di cucina di casa. In seguito dopo tanti anni prima di aprire il mio blog ho voluto affinare le mie tecniche in cucina facendomi insegnare dal mio compagno, uno chef e ristoratore talentuoso, molte basi della cucina italiana. Ho imparato a fare delle salse, dei primi e risotti impeccabili tecnicamente. Dopodichè da autodidatta ho studiato l’arte bianca, dal pane alla pizza, provato e riprovato innumerevoli volte. Ho impiegato tre anni per riuscire ad avere le basi e l’esperienza per poter creare dei miei lievitati salati.

Quando ti sei resa conto che questa passione poteva trasformarsi in un lavoro vero e proprio?

Mi sono resa conto del mio potenziale quando mi hanno contattato la prima volta per un contratto serio con una nota azienda nazionale. Io di mio sono sempre iper critica con me stessa, quando avevo 10 k pensavo sempre ad arrivare a 50 k per sentirmi più forte professionalmente. La prima offerta invece arrivò molto prima e questo mi fece capire che dovevo già sfruttare il mio seguito. Instagram rimane una valida vetrina ma non è la sola piattaforma che può essere utile al mio lavoro, anzi. Bisogna imparare di questi tempi a sfruttare diversi canali, da pinterest e youtube. Per questo ho pensato a breve di espandermi.

Sei su instagram da parecchi anni: Com’è cambiato? Pensi sia ancora la piattaforma giusta dove investire per un creator che vuole iniziare adesso?

Ecco stavo per iniziare questo discorso dalla domanda precedente. Instagram è cambiato radicalmente da quando mi sono iscritta. Ricordo che i primi due anni io crescevo in modo esponenziale, era una piattaforma molto meritocratica per questo motivo me ne innamorai follemente. I like che prendevo all’epoca ora me li sogno nonostante abbia il doppio dei followers, stesso discorso vale per la copertura. Da quando la piattaforma è stata acquistata da Facebook è cambiato tutto. Hanno levato una buona percentuale di copertura, prima di tutto, al fine di guadagnare con le sponsorizzate. In un secondo momento hanno tolto l’ordine cronologico dei post, il cambiamento più drastico. Ora decidono loro quando e come mostrare i post che pubblichiamo ai nostri followers. Potete immaginare quanto possa aver inciso per l’algoritmo. Io credo che instagram possa essere una valida piattaforma se sei già un minimo conosciuto, perché ad esempio quando sono stata hackerata, ho rifatto un nuovo account e credetemi che avevo davvero tanto engagement poiché tutti quelli che mi seguivano erano i followers più fedeli del vecchio account quindi i più attivi. Per questo dico sempre che è meglio avere 5 mila follower iper attivi che 50 mila addormentati. La piattaforma che ora sta dando più libertà e soddisfazioni ai creator è tik tok, si cresce tanto, nessun oscuramente o restrinzione. Chissà quanto durerà !

Quando guardo i tuoi post vedo che sono curati dei minimi dettagli, dall’editing alla musica. Per questo vorrei chiederti come nasce l’idea di un piatto e infine la ricerca della musica e montaggio? Hai già tutto in mente ancora prima di iniziare o una volta girato tutto il materiale incastri i pezzi del puzzle?

Spesso anzi la maggior parte delle volte i miei video nascono dopo la visione di un film che mi ha particolarmente emozionato. Rifletto su quale specialità può suscitare delle emozioni simili e da lì poi immagino la palette di colori da applicare durante la post produzione, al tipo di atmosfera da creare. Io credo fortemente nella potenza della musica, dapprima che instagram inserisse la rubrica musica nelle story io la applicavo già. È stata prima di tutto il mio scudo perché sono molto timida e così non volendo parlare ho iniziato a creare video già con la musica. La colonna sonora la scelgo in base all’emozione che voglio suscitare, una cosa che mi fa imbestialire sono le pagine che in passato hanno condiviso i miei video cambiando la musica… per me pari ad una violenza fisica per la cura con cui la scelgo. A proposito a volte capita anche che senta una colonna sonora stupenda e la applichi ad un video già pronto, sono rari i casi perché deve davvero sposarsi, ma quando capita esce sempre qualcosa di bello.

So che oltre l’amore per la cucina hai un altro grande amore che è per la Sardegna. C’è un posto, una zona della Sardegna che consiglieresti a chi non è mai stato nella nostra isoletta?

Io consiglio molto spesso l’Ogliastra perché è una zona ancora poco battuta dal turismo di massa. Soprattutto in estate è una delle zone più belle che abbiamo. Le spiagge sono meravigliose, la natura è incontaminata e il cibo è ottimo. Oltretutto fattore da non sottovalutare ha dei prezzi più abbordabili rispetto a tante altre zone turistiche della nostra isola.

Sempre a tema Sardegna ma questa volta per i cibo: Un piatto che una persona che viene qui in vacanza dovrebbe provare?

Noi ne abbiamo tantissimi, potrei suggerire il pane Frattau oppure la Panada, qualcosa di diverso dal solito Maialetto o Malloreddus, non perché non siano buoni anzi, ma perché la nostra tradizione culinaria è molto vasta, non si limita solo a questi ultimi due.

Progetti futuri?

Si ci sono, in realtà li avrei dovuti realizzare già da un anno ma per via del Covid e di tutti i problemi di trasporto che ci sono stati ho perso tanti mesi. Sto terminando la ristrutturazione di una casa, la mia prima casa da studente, che ora diventerà il nuovo laboratorio/studio fotografico e di registrazione. Si chiamerà Mambo Kitchen Factory, una base di lavoro per me e un punto di ritrovo per chi mi segue. Saranno organizzati corsi di cucina, merende, rubriche. Ovviamente ai tempi del Covid tante cose saranno fatte online
finché non si tornerà ad una situazione più sicura. Secondo progetto legato al primo è la creazione del mio canale YouTube dove potrò finalmente registrare in una cucina fatta ad hoc per questo. E infine terzo progetto, finalmente potrò lavorare alla pubblicazione di un mio libro di cucina, avevo bisogno di uno studio fotografico adeguato e di poter fare anche foto in esterna. Insomma ho diversi progetti e spero davvero che il 2021 sia più clemente e consenta a tutti noi di poter finalmente realizzare quel che desideriamo in libertà.

Grazie per la chiacchierata e un mega in bocca al lupo questo bel progetto della factory.

Per sapere di più su Federica e suoi suoi lavori, ecco i suoi canali:

Blog – Mambokitchen.com
Instagram – @Missmambokitchen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.