Vilnius – Cosa vedere nella capitala lituana.

Durante il mio viaggio a Vilnius, dopo tanto tempo, ho riprovato la sensazione di essere in un posto diverso.

Questa è la sensazione che vorrei provare sempre, questo è il motivo per cui mi piace viaggiare. Sono perennemente alla ricerca di qualcosa di nuovo che sia lontano dai canoni a cui sono abituato. Viaggio per farmi contaminare da cose nuove.

DSC08670.jpg

Vilnius è riuscita a ridarmi questa sensazione. Non avevo mai visto questa parte di Europa.

Come arrivare in città

Sono partito da Milano Malpensa di direzione Vilnius con la mia compagnia aerea di fiducia: Wizzair. Dopo circa 3 ore di volo sono arrivato a destinazione accolto da un bellissimo tramonto.

Atterrando all’aereoporto internazione di Vilnius arrivare in città è facilissimo. Ci sono diversi bus che passano ogni 10 – 15 minuti.  Fanno vari percorsi che conducono tutti alla stazione dei treni e il biglietto costa 1 euro.

Il mio consiglio è quello di controllare su google maps dove si trova l’alloggio per capire qual’è il bus migliore da prendere.

Volendo si può prendere anche il taxiuber. La corsa varia dai 4 ai 10 euro, in base alla distanza e all’orario.

Cosa vedere a Vilnius

La città si può girare tranquillamente a piedi, soprattutto nel periodo prima/estate. Ci sono tanti parchi dove poter camminare rilassarsi e godersi un pò di natura. Nonostante Vilnius non sia molto grande, offre tante cose da vedere. Di seguito faccio un’elenco dei posti piu gettonati e famosi delle capitale lituana che bisogna vedere assolutamente.

  • La città vecchia

DSC08737photo_2019-05-23_18-09-56vilnius-1128589_960_720

Una delle prime cose da vedere è sicuramente la città vecchia. Si tratta di uno dei centri storici più belli d’Europa. Questo non è ovviamente sfuggiato all’UNESCO che ha inserito il centro di Vilnius tra i Patrimoni dell’Umanità.

Arrivato qui ho provato quella sensazione di cui vi ho parlato all’inizio. Mi è sembrato di entrare in posto diverso, quasi fiabesco. In questa zona della capitale lituana si possono trovare diversi stili come quello gotico, barocco, rinascimentale che, stranamente, riescono a mischiarsi benissimo.  Il tutto curatissimo e pulitissimo. Questo fa sì che camminare per le stradine sia un piacere.

  • La torre di Gediminas

DSC08607DSC08766DSC08781

Uno dei punti panomici più belli della città. Nel 1323 qui c’era la dimora del Gran Duca di Lituania. Durante un incendio nel 1400 fu distrutto. La torre che c’è ora è stata ricostruzione del 1960 e all’interno c’è un museo archeologico. L’ingresso costa 5 euro ed è possibile salire in cima alla torre per avere una visuale ancora più bella di tutta Vilnius. Volendo si può godere di una bellissima vista anche dal belvedere proprio all’entrata della torre. L’orario perfetto è al tramonto così da ammirare il sole cade sui tetti della città.

  • La Collina delle Tre Croci

DSC08618DSC08609DSC08629

La Collina delle Tre Croci è sicuramente uno dei punti più suggestivi della città. La leggenda narra che nel 1333 sette monaci francescani furono inviati a Vilnius  dalla nobile famiglia Goštautai per diffondere il Cristianesimo ma furono torturati e crofissi nel fiume che sta alla base della collina.

Non ci sono prove che questa sia la reale storia delle tre croci, la cosa sicura è che si tratta di uno dei punti più importanti e vivitati della Lituania.

La Collina è posta all’interno del parco Kalnai. Raggiungere la cima non è semplicissimo, bisogna fare una scalinata parecchio lunga e ripida ma vale sicuramente la pena per ammirare questo simbolo di Vilnius e gli scorci della capitala lituana dall’alto.

  • Il quartire di Uzupis

DSC08712DSC08718DSC08728

Ho già fatto un post su questa zona della città che trovi QUI. Si tratta di un posto unico è speciale che non si può non vedere se si passa per Vilnius. Fino a qualche tempo fa era il quartiere più malfamato e pericoloso di Vilnius. A causa dei prezzi molto bassi degli appartamenti  Uzupis divenne dimora di tanti artisti squatrinati in cerca di una sistemazione. Nel tempo il quartiere ha iniziare a riqualificarsi. La riqualifazione arrivò il 1 Aprile 1997 quando Romas Lileikis, insieme ad altri residenti della zona, fondò la Repubblica di Uzupis.

  • La Chiesa di Sant’Anna e la Chiesa di Pietro e Paolo

Di chiese a Vilnius ce n’è un’infinità e tutte meriterebbero una visita ma queste sono quelle, a mio avviso, piu belle.

DSC08729DSC08733

La chiesa di Sant’Anna è difficile da non notare data la sua imponenza. Viene considerata un capolavoro del periodo tardogotica negli ultimi 500 anni è riuscita a rimanere intatta ed è diventata uno dei tanti simboli della città. Si trova vicino all’ingresso di Uzupis e la visita è gratuita.

DSC08746.jpg

La chiesa di Pietro e Paolo si trova un pò fuori dal centro ma si può raggiungere tranquillamente in un ventina di minuti a piedi. La particolarità di questa chiesta sta negli interni che infatti l’hanno fatta diventare famosa. Si possono ammirare al suo interno 2.000 statuetta in stucco bianco che rappresentano scene religione e mitologiche.

Dove dormire a Vilnius

Durante il mio viaggio a Vilnius sono stato ospite dell’hotel PACAI. Un bellissimo albergo che si trova nel cuore della città vecchia.

DSC08820DSC08647DSC08709DSC08792

La struttura è veramente bella. Si tratta di un palazzo storico baracco riadattato ad hotel. Le camere sono grandi e spaziose. Nella prenotazione della stanza è compresa la colazione ma volendo l’hotel PACAI offre la possibilità di poter anche cenare in struttura.

Io mi sono trovato veramente bene.  Lo staff è stato estremamente gentile e disponibile inoltre la posizione è veramente perfetta perchè si trova a pochi passi dai punti piu importanti della città.


5 risposte a "Vilnius – Cosa vedere nella capitala lituana."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.