Assicurazione di viaggio

Una delle cose più importanti quando si viaggia ma che passa spesso in secondo piano è l’assicurazione.

Purtroppo durante un viaggio gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e nonostante ci si possa organizzare da soli, nella riuscita di un viaggio ci sono tanti fattori esterni a noi che non si possono controllare.

L’assicurazione copre le cure mediche in caso di malattia o infortunio, in caso di furti, voli cancellati, bagagli smarriti. C’è solo 1% di possibilità che questo succeda ma prevenire è meglio che curare no? Quindi meglio partire più tranquilli con un’assicurazione sperando di non doverla usare.

Come scegliere un’assicurazione di viaggio

Ci sono due aspetti fondamentali quando si scegliere un’assicurazione:

  • Rimborso delle spese mediche: Solitamente vengono coperte tutte le spese per visite mediche o farmaceutiche, le spese di trasporto al centro medico e quelle di rientro sanitario.
  • Responsabilità civile: Copre i danni causati involontariamente a terzi.

In posti come il Giappone o gli Stati Uniti dove i costi delle spese mediche sono molto alti. Partire con un’assicurazione che copre questo tipo di spese è molto meglio e sicuramente, se dovesse succedere qualcosa, facendo così risparmierete.

Altri punti importanti 

Altri punti da prendere in considerazione sono:

  • Rimborso per bagaglio o oggetti smarriti o rubati
  • Annulamento del volo 

Purtroppo può capire che il bagaglio venga smarrito. Avere un’assicurazione che copre questo tipo di situazioni è fondamentale. Soprattutto in viaggi all’estero dove i voli durano tanto e ci sono degli scali.

11951213_10207363444427418_744371659844412654_n.jpg

Lo stesso vale per l’annullamento del volo. Questa situazione sicuramente è più difficile che accada ma ci sono tante persone che organizzano i loro viaggi con tanti mesi d’anticipo, poi poco prima della partenza succede un imprevisto. In questo modo si è sicuri che i soldi spesi non vengano persi.

Domande frequenti sulle assicurazioni di viaggio

Assistenza sanitaria per viaggio all’interno dell’Unione Europea?

Se il viaggio è all’interno dell’Unione Europea non conviene farsi un’assicurazione dato ogni cittadino italiano hai gli stessi diritti delle persone assicurate nel Paese in cui ci si trova. L’unica cosa da tenere a mente è quella di avere con se la tessera sanitaria.

La spese mediche sono pagate in anticipo o devo pagare anticipare le spese ed effettuare una richiesta di rimborso in seguito?

Ogni Compagnia ha regole diverse ma se si tratta di vere emergenze e ricoveri prolungati/costosi in ospedale la compagnia si fa praticamente sempre carico delle spese ma ovviamente si deve trattare di qualcosa coperto della polizza.

Quando tempo prima stipulare un’assicurazione di viaggio?

Non c’è nessuna regola, si può fare anche pochi giorni prima del viaggio. Diverso è se si vuole acquistare una polizza in caso di risarcimento del volo. In questo caso conviene farla subito in modo da velocizzare tutta la procedura e non richiare di perdere i soldi.

 

Tra tutte le varei Compagnie assicurative io consiglio InterMundial perchè offre una grande varietà di pacchetti viaggio. Questo permette di trovare la soluzione più adatta alle nostre esigenze. Inoltre il sito è fatto molto bene e si può creare un’assicurazione online in pochi click.

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.