Le migliori app per editare le foto per Instagram.

Buonasera a tutti.
Oggi parliamo di editing. Per me l’editing, quindi il modificare una foto, è un passaggio fondamentale. Ogni foto prima che la pubblichi viene editata. Solitamente utilizzo lightroom da desktop ma nel tempo mi è capitato di dover fare delle correzioni all’ultimo minuto e non avevo il pc con me, così ho provato diverse applicazioni che potessero aiutarmi a editare le foto in modo veloce e semplicemente dal telefono. Ne ho provate diverse e quelle di cui vi parlarerò ora sono le applicazioni con cui mi sono trovato meglio. Ognuna con funzioni diverse che possono tornare molto utili e far risparmiare tanto tempo.

Partiamo!!!

 

  • Snapseed      snapseed_logo

Sicuramente l’applicazione migliore per editare le foto dallo smartphone. Con snapseed abbiamo la possibilità di modificare un sacco di valori della nostra foto. Oltre ai classici luce, esposizione, nitidezze ecc si può giocare con le curve, selezionare una specifica area della foto e modificare solo quella. Oltre a tutto questo ci sono dei filtri già preimpostati che si possono usare e poi regolare nella foto.

 

  • VSCO vsco-share-image

VSCO è un’altra applicazione famosissima usata da un sacco di instagrammer perchè presenta tanti filtri di alta qualità che permetto di avere un feed omogeneo. Anche qui si possono fare delle piccole modifiche alle foto come dissolvenza, chiarezza, tonalità della pelle, nitidezza, saturazione, temperatura e altro, ciascuno con regolazioni manuali.  A differenza di snapseed che è completamente gratuita la maggior parte dei filtri sono a pagamento.

 

  •  Abobe Lightroom 391d6c423ce126f909ecb35659bfbd83_fgraphic_705x345

Adobe Lightroom nasce come sotfware per deskop ma negli ultimi anni è stata creata anche la versione per smartphone. Io preferisco la versione per desktop perchè è molto più completa e facile da usare ma la cosa comoda che è se si utilizza Adobe Lightroom sul pc si possono utilizzare i preset salvati. Molto utile per fare una modifica rapida e poi condividere gli scatti selezionati sui social.

 

  • Afterlight afterlight-photo-editing-app-available-on-windows-store

Afetrlight è un’applicazione  di editing per immagini con 15 funzioni di modifica, 79 filtri, 78 texture ed una sezione per il ritaglio ottimizzato. Con quest’ultima funzione si possono usare due foto selezionando la parte di ciascuna foto che ci interessa e poi unendo le parti. Molto utile per le foto notturne, per esempio, quando si fa una doppia esposizione.

 

  • Polar images

Questa è una app di fotoritocco professionale. Polar si presenta, fin da subito, con una guida introduttiva e, tra le impostazioni, trovi anche altri tutorial che ti aiutano a comprendere quali sono gli effetti e come applicarli alle tue foto, in base al tipo di immagine e alle condizioni in cui è stata scattata. Molte funzioni sono a pagamento ma c’è la possibilità di provare tutti i filtri e strumenti disponibili sull’app. In questo modo si possono testare tutte le funzioni e poi decidere di acquistarle in un secondo momento.

 

  • Picsart kisspng-picsart-photo-studio-logo-android-picsart-logo-5b44005bb95c22.7032920515311831957592

Ha differenza delle altre applicazioni di cui abbiamo parlato prima Picsart è un editor di foto all-in-one. Non si possono modificare i valori delle foto ma permette di applicare effetti, creare collage, scattare foto ed inserire adesivi e meme.

 

  • Photo Grid 246x0w.jpg

Instagrids è un’app a pagamento che permette di trasformare un’immagine in un mosaico fotografico da caricare su Instagram. L’app, in pratica, segmenta l’immagine in una serie di fotografie singole quadrate che, una volta pubblicate e affiancate nel proprio feed Instagram, fanno apparire l’immagine originale. Con Instagrids puoi scegliere il formato del mosaico: 1×3 generalmente per le foto panoramiche, 2×3 per le foto in formato 3:2, 3×3 per le foto quadrate. L’app è veramente intuitiva e scegliere il formato del mosaico è molto semplice. E’ consigliato per account che usano sempre questo tipo di stile perchè se no si perderebbe l’effetto di insieme del mosaico.

 

  •  PhotoDirector 512x512bb

Questa è l’ultima app che ho scaricato. Photodirector ha tutte le funzioni base che si possono trovare anche su Snapseed o in qualsiasi applicazione di editing. A differenza delle altre però ha lo strumento “rimozione” molto più preciso di tutte le altre applicazioni che ho provato fino ad ora. Questo è uno strumento fondamentale se si vogliono rimuovere oggi o persone dalla nostra foto e su PhotoDirector funziona veramente bene.

 

 

 

 

 

 

 


2 risposte a "Le migliori app per editare le foto per Instagram."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.