Le 7 spiagge da non perdere in Sardegna.

Chi viene in vacanza in Sardegna per la prima volta è spesso spaesato. Ci sono tante belle località e spiagge da vedere e molte volte il tempo è poco. Si ha paura di essersi persi qualcosa di bello. Di spiagge belle ce n’è davvero tantissime. Oggi però ho deciso di fare la mia personale top 7  delle spiagge , più particolari e uniche che proprio non si possono perdere.

1 CALA MARIOLU – Baunei

ssk_295864070_ogliastra_mariolu_dpvue_studio_ce_rsz.jpg

Una delle spiagge più belle del Golfo di Orosei, dal fondale basso, di sassolini e sabbia rosa a tratti. Viene considerata una delle spiagge più belle d’Italia.

2 CALA GOLORITZÉ – Baunei

cala-goloritzè-mare-1-1024x682

Dichiarata Monumento Naturale della Regione Sardegna e  Monumento Nazionale Italiano, Cala Goloritzé, assolutamente incontaminata e selvaggia. Anche questa spiaggia si trova nel Golfo di Orosei nella parte sud. Molto amata dai climbers per l’arrampicata sportiva. Qua si può vedere il Falco della regina, che ha scelto questa zona per fare il suo nido e questo lo rendo un posto ancora più speciale.

3 TUERREDDA – Teulada

maxresdefault

Una delle mie spiagge preferite. Un luogo paradisiaco che sta tra Capo Malfatano e Capo Spartivento. Posto ideale per chi vuole staccare e godersi una giornata di relax e fare lunghe nuotate in un mare limpidissimo. Di fronte si trova un’isolotto raggiungibile in pochi minuti a nuoto.

4 PUNTA MOLENTIS – Villasimius

maxresdefault (1)

Sabbia candida e luminosa. Perfetta per qui vuole passare una tranquilla giornata al mare che potete concludere andando a mangiare del buon pesce fresco nei ristoranti della zona. Punta Molentis fa parte dell’Area Marina protetta di Capo Carbonara.

5 LA PELOSA – Stintino

maxresdefault

Questa è secondo me la spiaggia più bella della Sardegna. Il colore dell’acqua è assurdo, sembra un dipinto. Di fronte alla spiaggia si trova l’isoletta con la torre della Pelosa, che dovrebbe dare il nome alla zona. Sarebbe bene andarci in periodi di bassa stagione perchè è sempre molto affollata e quasi invivibile. Ma vi posso assicurare che vale comunque la pena andare a visitarla anche in alta stagione.

6 SCOGLIO DI PEPPINO – Castiadas

spiaggia-santa-giusta

Una spiaggia da cartolina. Chiedete a qualsiasi sardo tutti vi risponderanno che è un posto fantastico. C’è una leggenda che dice c’è tanto tempo fa c’era Peppino, un pescatore sardo che amava lavorare, riposarsi e riflettere su un chiarissimo scoglio di roccia granitica, sopra il quale passava gran parte delle sue giornate. spegnete il cellulare, chiudete la valigia : tre, due, uno…go!

7 SPIAGGIA ROSA BUDELLI – Arcipelago di La Maddalena

Pink-Beach-Komodo2

Famosa per la sua spiaggia rosa. Formata da piccoli frammenti di gusci calcarei a donare alla sabbia la colorazione rosata e per questa sua particolarità. Budelli è tutelata da severi vincoli paesaggistici, ambientali e idrogeologiciPurtroppo infatti non si può sostare a lungo sulla sabbia rosaSi può visitare l’isola e fotografarla accompagnati da una guida.

 

Sconto di 15€  su booking: https://www.booking.com/s/21_8/3a26e916

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close