4 consigli per avere un profilo instagram di successo

 

instagram-1581266_960_720

Oggi voglio parlarvi di un’argomento che son sicuro interesserà a tanti di voi: come si fa ad avere un profilo di successo su instagram, che ha tanti follower e magari con cui si riesce a tirar su qualche soldo?

Instagram a parer mio è il miglior social che c’è in circolazione perchè a differenza di altri è più immediato. Scorri nella home se vedi una foto che ti piace metti un like e continui a scorrere. In oltre ha rivoluzionato il mondo del marketing e ha fatto nascere la figura dell’ influencer.

In questo articolo non voglio parlare delle strategie che si possono attuare come: i gruppi round, like bombing o dei bot. Oggi voglio parlarvi delle basi, delle 4 caratteristiche essenziali per avere un profilo che possa generare tanti follower e che possa crescere nel tempo. Senza queste nessuna strategia può funzionare e sopratutto nessun brand vi chiamerà mai.

1 – Nicchia

La prima cosa da fare è scegliere l’argomento del vostro account.
Fatelo su un’argomento che vi appassiona, un hobby, una vostra particolare competenza o  un’ abilità. Una volta trovato puntate tutto su quello.

Se per esempio siete una fashion blogger mettere foto dei vostri outfit o di tutto quello che può riguarda il mondo della moda. Questo vale sia per le foto che per le story. Se non siete Chiara Ferragni o un personaggio molto famoso alle persone non interesserà sapere tutto quello che fate durante il giorno, dove andate o con chi uscite e quindi smetterà di seguirvi.

2 – Hashtag

Una volta trovato l’argomento dell’account bisogna scegliere gli hashtag giusti. Ovviamente dovrete avere un profilo pubblico se no gli hashtag non serviranno a niente. Gli hashtag sono fondamentali per riuscire ad avere una buona visibilità e per poter entrare nelle popular page. Instagram ci permette di usare fino a 30 hashtag per foto, io vi consiglio di usarli tutti. Bisogna cercare di essere il più precisi possibile e cercare gli hashtag il più inerti possibile alla foto che dovete postare. Io vi consiglio due modi:

  • il primo è cercare su instagram l’hashtag che vi interessa, per esempio travel. Instagram mi metterà sotto tutti quelli inerenti alla parola che abbiamo cercato. In questo modo potrete vedere quali sono quelli più usati.
  • Il secondo è di guardare su: https://top-hashtags.com/. Il miglior sito che c’è, a parer mio, perchè ha già delle liste pronte quindi vi basterà copiarle e incollarle sotto la vostra foto.

3 – Foto di qualità

Non serve per forza attrezzatura super costosa per fare delle belle foto, lo smartphone va benissimo. Io vi consiglio di mettere foto verticali perchè, a differenza di quelle rettangolari o con la cornice, saltano molto di più all’occhio. Io da appassionato di fotografia consiglio sempre di fare un pò di post produzione in modo da rendere la foto ancora più bella.

Ci sono tante applicazioni valide, quella che vi consiglio io è Snapseed.

 

download (2)

Snapseed è un’app gratuita, molto intuitiva e completa. Ci permette di regolare l’esposizione, il contrasto, il bilanciamento del bianco, fare delle doppie esposizioni, cancellare degli elementi della foto che disturbano e tanto altro. Con questa applicazione di possono fare delle vere e proprie magie.

 

2015-08-01 19.13.10
prima
2015-08-01 19.13.10
dopo

4 – Costanza

Ultimo punto è la costanza e l’impegno. Nessuno ha aperto un’azienda o un ristorante è il giorno dopo ha fatto fortuna. Come tutte le cose ci vuole tempo e instagram non fa eccezione. Fate un gradino alla volta, datevi tempo, postate tante belle foto ogni 2 o 3 giorni. Instagram ad oggi conta 700 milioni di utenti attivi e alcuni di questi hanno centinaia se non milioni di follower. Se volete intraprendere questa scalata dovete differenziarvi dalla massa e non mollare, vedrete che le soddisfazioni arriveranno.